Seguaci

Da Diablo Wiki - HellForge - Il Primo Wiki italiano su Diablo.

Kormac il Templare

I Seguaci sono degli NPC che assisteranno il vostro eroe combattendo al suo fianco nella battaglia contro i demoni di Sanctuary. Ci sono tre seguaci, ognuno dei quali combatte secondo uno stile diverso. Ogni seguace dispone di una personalità individuale, una voce, un suo passato e un ruolo nella trama di Diablo III. I Seguaci spesso ci conferiranno missioni, potranno essere equipaggiati, saliranno di livello ed impareranno nuove abilità.

I Seguaci non devono essere confusi con la Scorta che potremo avere durante alcune missioni. Infatti i guerrieri che ci scorteranno durante alcune quest non sono equipaggiabili nè livellabili, ed in genere spariscono al termine della missione durante la quale li abbiamo incontrati.

I seguaci sono:

Eirena l'Incantatrice
  • Kormac, il Templare. Un potente combattente da mischia E' un tanker ed è in missione per recuperare delle pergamene sacre che sono state rubate dall'Arcivescovo Lazarus. Il Templare indossa una pesante armatura, è un personaggio massiccio che può essere specializzato nell'assorbire anche i danni più aggressivi o ricoprire un ruolo di sostegno agendo da guaritore.
  • Eirena, l'Incantatrice. Il suo passato è avvolto nel mistero. Segue una figura chiamata Il Profeta e dispone di eccellenti magie per il controllo della folla, oltre a una vasta gamma di buffs. Tende ad essere concentrata sul DPS a distanza ma può anche potenziare il giocatore.
  • Lyndon, il Furfante. Da Kingsport, "un ladro nella mente e nel cuore". Utilizza attacchi a distanza con arco e balestra. E' il classico personaggio che attacca a distanza e che usa balestre, ma ha anche altre opzioni per infliggere più danni e qualche leggero controllo della folla.
Lyndon il Furfante

I Seguaci, proprio come gli Artigiani, vengono reclutati attraverso delle missioni che il giocatore deve completare per guadagnare la loro fiducia e compagnia. Una volta fatto questo, i seguaci possono sempre essere trovati nella Carovana, dove il giocatore può scegliere da quale dei Seguaci farsi accompagnare in battaglia. I Seguaci hanno le loro quest individuali, che gettano luce sul loro passato e danno dettagli aggiuntivi sulla trama del gioco. Il giocatore avrà bisogno di combattere insieme a ciascuno dei suoi Seguaci, individualmente, per sperimentare la trama completa e tutte le missioni del gioco.

Indice

Solo in Single Player

I seguaci sono disponibili solo quando si sta giocando da soli, che sia in Single Player o in MultyPlayer in solitaria. Se un altro giocatore si unisce alla partita, il seguace se ne tornerà in città. SI potrà nuovamente avere al proprio fianco il Seguace quando si tornerà a giocare in solitaria.

La morte

I Seguaci non muoiono. Quando il seguace perde troppa salute, sarà fuori uso per un breve periodo di tempo. Durante questo periodo, si perderanno temporaneamente anche i loro benefici, ma poi torneranno nuovamente in battaglia.

I seguaci non possono essere guariti attraverso le pozioni, ma beneficeranno dei Globi della Salute

Il livellamento

Un nuovo seguace sarà sempre di livello appropriato a quello del giocatore fin dalla prima volta che lo si assume. Non c'è bisogno di tornare a difficoltà normale per farlo salire di livello se lo si è ingaggiato ad Hell. Sostanzialmente vengono auto-livellati dal gioco.

Oltre la modalità Normale

I Seguaci sono progettati in modo che diventino molto deboli a difficoltà Nightmare, e quindi completamente inutilizzabili ad Hell. I Seguaci servono per aiutare le persone ad entrare nella mentalità di cooperazione.

I Seguaci sono essenzialmente un bonus per coloro che giocano a difficoltà Normale la prima volta da soli. Forniscono alcuni elementi della storia, ma soprattutto danno l'idea di giocare con un'altra persona. Ci si imbatterà in ciascuno di loro piuttosto rapidamente all'atto I, e poi saranno d'aiuto per tutto il resto del gioco, ma non sono necessari per finirlo.

Equipaggiamento

I seguaci possono equipaggiare armi a nello slot di sinistra e di destra (possono usare scudi), due anelli e un amuleto. Non può essere usato nessun altro equipaggiamento, però ognuno di loro ha un particolare oggetto proprio. Ad esempio il Templare otterrà un tomo speciale di qualche tipo. Questi oggetti speciali aggiungeranno buffs o bonus ai seguaci e, eventualmente, anche al giocatore.

Personalità e voce

Gli sviluppatori hanno ripetutamente sottolineato che tutti i Seguaci dispongono di voce e numerosi dialoghi, che dipendono dalle loro personalità individuali. Si dice che Kormac sia nobile e determinato, Eirena pura di cuore e preoccupato per le sofferenze che infliggono i demoni, Lyndon è sarcastico, cinico e divertente.

L'interfaccia dei Seguaci

L'interfaccia dei seguaci è divisa in tre sezioni fondamentali: equipaggiamnto, abilità e le statistiche.

Interfaccia del Templare

La parte dell'equipaggiamento permette ai giocatori di equipaggiare i loro seguaci con degli oggetti. La parte di interfaccia relative alla abilità permette al giocatore di assegnare skill o incantesimi al seguace. La porzione delle statistiche permette al giocatore di visualizzare le statistiche rilevanti come la salute e le resistenze elementali.

Abilità dei Seguaci

Uno dei cambiamenti più grandi rispetto ai mercenari in Diablo II è la possibilità di assegnare le abilità ai Seguaci, invece di scegliere un vago tipo di mercenario da un elenco.

Dopo aver raggiunto il livello cinque, il giocatore può scegliere una magia o un incantesimo per il seguace. Per i cinque livelli successivi, fino al raggiungimento del livello venti, il giocatore potrà assegnare altre abilità al seguace. Ogni diverso tipo di seguace offrirà un set personalizzato di abilità tra le quali scegliere, per aumentare l'efficacia del giocatore in una determinata zona, o per rimediare ad una sua debolezza.

Le abilità dei Seguaci possono essere azzerate e ridistribuite (respec) pagando una piccola quantità d'oro. Le abilità dei Seguaci non possono beneficiare delle Pietre Runiche.

Inventario dei Seguaci

Il giocatore è in grado di dotare il seguace con due anelli, un amuleto, un'arma principale ad una mano, e un oggetto sull'altra mano, che potrebbe ad esempio essere uno scudo o, eventualmente, una sfera. Ogni seguace dispone inoltre di un oggetto personale, che è sbloccabile a livello 25. L'oggetto sbloccabile verrà ottenuto finendo le quest del seguace, e per ora è noto solo un oggetto: Kormac il Templare ottiene un libro sacro che lo aiuta in battaglia.

Statistiche dei Seguaci

Per ogni seguace è possibile visualizzare le sue statistiche: ad esempio la sua salute (salute attuale e salute massima), la quantità di danni che infligge con un attacco standard, e anche le resistenze.

Strumenti personali