Invia un articolo!

Collabora con HellForge

Diablo 3 - Impressioni di gioco sulla Demo di Diablo 3

E-mail Stampa PDF
(8 voti, media: 5.00 di 5)

Impressioni di gioco sulla Demo di Diablo 3

diablo 3 demo

Un utente di diablo.incgamers.com ha scritto un lungo resoconto riguardante il BlizzCon che si è da poco concluso. Blascid (questo è il nome dell'utente) oltre ad aver provato la Demo di Diablo 3, e quindi raccontarci le sue impressioni di gioco, ha anche avuto la fortuna di incontrare e parlare con Jay Wilson. Ecco qui sotto la traduzione in italiano del suo resoconto:
Mentre uscivo dal BlizzCon, ieri sera, ho avuto la fortuna di incontrare Jay Wilson mentre stava passeggiando nella hall del Convention Center.

Abbiamo parlato per circa venti minuti. E' una persona fantastica, ed ha i piedi per terra. Ha detto che quando Blizzard ha iniziato a chiedergli se voleva lavorare per la compagnia, (in un primo momento non disse subito di sì) fu proprio un BlizzCon a fargli cambiare idea, vedendo quanto era umile tutto il team Blizzard. Poi ha continuato dicendo che "Se me l'avessero detto prima che avrei lavorato su Diablo 3, avrei accettato la loro offerta immediatamente - Dove sono i documenti che devo firmare?". Mi disse che quando comprò il biglietto aereo per la moglie le disse: "Stai per andare a trovare tua madre per una settimana... io invece vado a giocare Diablo 2." Risi, e ha proseguito: "Davvero, sono completamente serio."

Ho ampliato la domanda che ho chiesto durante il Q&A per quanto riguarda come le diverse classi risponderanno allo stesso NPC nei loro dialoghi. Leonard Boyarsky ha detto che ogni classe risponderà in modo diverso e con la propria voce, e il dialogo sarà presente nel registro delle Quest, se qualcuno volesse ascoltarlo. Jay ha spiegato che effettivamente ogni classe risponderà diversamente ai PNC: potrebbe essere qualcosa di leggermente diverso, come qualcosa di più sostanzioso. Jay, come Leonard, ha detto che mentre non ci saranno diversi percorsi attraverso la storia, ogni classe reagirà in modo diverso ad essa.

Inoltre, Jay ha aggiunto che all'inizio del gioco, ogni classe avrà una breve introduzione che racconterà il passato del personaggio. Il Wizard si considera superiore agli altri, il Demon Hunter ha perso la sua famiglia, ecc... Poi Jay racconta il filmato del Barbaro: all'inizio del gioco il Barbaro si sente perso a causa della distruzione della sua patria "Perché sono ancora vivo? Perché esisto?" Dice il barbaro nel suo video di presentazione. Le scene non saranno in Full Motion (per ragioni di budget), ma sarà qualcos'altro, è rimasto sul vago. L'impressione è che usino qualcosa di simile ai video che il team ha creato per rivelare i personaggi.

Per quello che riguarda i Resource System, Jay ha detto che la squadra non è ancora sicura al 100% su quelli che sono presenti nel gioco, tranne per la risorsa del monaco, lo "Spirito," che "sembra funzionare al meglio". Con il Witch Doctor, ad esempio, il team potrebbe decidere di cambiare la sua risorsa con un liquido verde e appiccicoso simile a fango, anche se questo sarebbe solo l'aspetto, in quanto non si dispone ancora di una funzione/meccanica collegata ad essa. Se venisse cambiato, allora il Mana tornerebbe al Wizard, visto che la squadra non sta proprio sviscerando il suo potere arcano (limitato a 100 punti, con rigenerazione rapida). In relazione a tale sistema, però, Jay ha detto che la quantità di risorse non può cambiare nel corso del gioco per ogni personaggio. Ogni personaggio avrà la stessa quantità di risorsa a livello sessanta, come a livello di uno.
Durante la nostra conversazione gli ho ripetuto parecchie volte quanto mi piace Diablo 3, soprattutto perchè rievoca le sensaziondi di Diablo. Ma anche che avevo una preoccupazione, e questa riguarda gli effetti magici. Gli ho detto che sembrano belli quando si combatte da soli, ma con più giocatori, in particolare quattro giocatori, tutti insieme sono troppi. Ho continuato: "Gli effetti degli incantesimi hanno la tendenza a riempire l'intero schermo. Non riesco a vedere il mio personaggio o cosa sta facendo. Mi fa uscire fuori dall'atmosfera del gioco." Ha detto che avevo ragione, anche tutta la squadra la pensa così.

Ha continuato dicendo che gli effetti possono essere benissimo ridimensionamenti per ogni personaggio che non sta lanciando l'incantesimo. Quindi, se fossi io a lanciare un incantesimo, sarei in grado di vedere tutti gli effetti dell'incantesimo, mentre tutti gli altri giocatori ne vedrebbero solo una certa quantità, una percentuale della sua bellezza, al fine di mantenere l'ordine sullo schermo. Un altro ragazzo, che era lì vicino, ha chiesto se gli effetti scaleranno in modo simile a come succede in WoW, o esattamente come fanno in WoW... non ho capito bene cosa intendesse, io non gioco a quel gioco. Jay ha comunque detto di sì.

Dopo che Jay ha finito di spiegare quanto sopra, mi ha chiesto "altre cose che non ti sono piaciute?"

"Incredibile" ho pensato "altro tempo con Jay". Gli ho raccontato di quanto mi piaceva giocare in Single Player a Diablo 2, e che il comando "/players X" della patch 1,10 era uno dei miei preferiti di sempre. Egli non aveva familiarità con tale sistema, così gli ho spiegato: "X è uguale al numero di giocatori che il player vuole simulare. Così, in Diablo 2, se digito '/players 7' il gioco crea mostri di un livello di difficoltà uguale a quello dei mostri in una partita a sette giocatori. L'esperienza acquisita per quei mostri si sarebbe aggirata intorno all'esperienza acquisita da mostri di una partita a sette giocatori. Anche il loot sarebbe aumentato".

Gli piaceva! Continuando a parlarne, ha iniziato a prendere in considerazione l'idea di fuori del contesto del singolo giocatore, pensando anche al multi-player. E' stato divertente osservare come lavora sui dettagli di un tale sistema nella sua testa. Continuava a complimentarsi per l'idea, ma, naturalmente, gli ho detto che era semplicemente una cosa di Diablo 2. "Mai sentito niente del genere prima d'ora. Grande idea".

Finisco con le prime impressioni di gioco, rispondendo ad alcune domande poste sul forum:

Ho giocato a Diablo 3 per circa tre ore in questo fine settimana, ed è molto Diablesco. Ve lo dico come uno che ha amato Diablo 1. L'atmosfera è anche molto gotica, così come l'architettura, le musiche e i testi. I fans che bramano un gioco oscuro, come me, non ne rimarranno delusi. Il sistema dei globi della salute funziona molto bene, e spinge (e riesce) a dare la sensazione di un gioco frenetico. E' stato bello non dover bere pozioni ripetutamente nel bel mezzo di una battaglia per rimanere in vita. Cambia le sensazioni del combattimento. Il sistema spinge i giocatori nel prendere decisioni migliori. Non fraintendetemi però, ho usato delle pozioni, ma a causa del loro cooldown ho dovuto usarle con saggezza. Sembrava una cosa naturale. Molto divertente.

Anche il sonoro è ben fatto e aveva anche un sacco di panning (il suono "passa" da un orecchio e l'altro), soprattutto per i suoni degli effetti magici. Per esempio, il suono di un incantesimo inizia su entrambe le orecchie, poi gira e scompare nell'orecchio destro. Se si parla con un NPC e questo si trova alla sinistra del tuo personaggio, la voce del PNG si sente dall'orecchio sinistro, se poi ti posizioni di fronte alla NPC, il discorso lo senti da entrambe le orecchie, e vai verso la destra, senti la voce solo dall'orecchio destro. Le voci sono si buona qualità. Giocherò sicuramente Diablo 3 con un grosso paio di belle cuffie.

Non sono incappato in nessun santuaro, o eventi casuali. Le Pietre Runiche erano DAVVERO strabilianti, e potrei continuare a scrivere su di esse per sesoli. Una runa in un'abilità cambia tutto, e cosa abbiamo a disposizione? Cinque rune, sette livelli di rune, trenta abilità per classe. Non ci annoieremo per anni.

C'è ancora il contorno rosso sui nemici target? Sai, non me lo ricordo nemmeno; hmm ... okay, okay, ora mi ricordo, sì, c'era, e no, non disturba affatto. Fidatevi di me, nel bel mezzo di una battaglia caotica si desidera ci sia il contorno rosso, lo adorerete, e forse vorreste averlo anche più spesso. Non esterna dal gioco. Anch'io l'ho odiato dagli screenshot, ma cambierete idea, velocemente. Il combattimento è molto curato. Come altri hanno detto negli anni scorsi, "Molto pulito".

I nemici sono abbastanza veloci. Molte volte in battaglia ho scoperto che avevo bisogno di usare delle abilità per rallentare o fermare i nemici in modo da ottenere una buona distanza da loro prima di poter continare a combattere. Con Il Wizard ho usato Frost Nova (che li congelava, rallentandoli), mentre con i Demon Hunter usavo Vault ed Entangling Shot. Come ha detto il team, vogliono fare in modo da incoraggiare il movimento. Molto divertente.

Non ho raccolto molto loot, perchè preferivo concentrarmi sul combattimento, praticamente raccoglievo solo i rari. Ogni item aveva 4-6 proprietà, tutte utili: aumento resistenza, aumento in % dei danni da incantesimo (che però non ho notato in gioco), e magari qualcos'altro... non mi ricordo nello specifico, ma ogni raro che trovavo mi ricordo di aver pensato: "Wow, ci sono un sacco di proprietà belle". Oh, e gli oggetti blu cadevano già identificati, solo i rari non erano identificati.
Molto bello, vi piacerà.

Lo stile di gioco era molto diverso da classe a classe. Come fato già notare da Jay, la risorsa del Monaco era di gran lunga la migliore: il monaco inizia con Spirito a zero, e carica tre punti Spirito ogni volta che colpisce con l'abilità lightning fist, con la quale inizia (Ogni abilità combo 1-2-3, come Exploding Palm, concede al Monaco altri tre punti Spirito per ogni colpo). Ho dovuto colpire i mostri circa nove volte prima di poter disporre di abbastanza Spirito (partendo da zero) da poter usare una diversa abilità. Tenete presente però, che a differenza dell'assassina di Diablo II, che deve prima colpire con tre attacchi normali, e solo successivamente potrà usare la mossa finale per ottenere il beneficio di tale abilità, che il monaco colpisce, sempre paragonandolo all'Assassina, con ogni effetto dell'abilità piuttosto che continuare a caricare.

Così, prendendo come esempio Claws of Thunder dell'Assassina, sul monaco funzionerebbe così: il primo colpo aggiunge danni da fulmine, con il secondo fa danni da Nova, e con il terzo charged bolt. Non deve caricarsi e non ha nessun costo in mana (/Spirito). Nel caso del Monaco, con la sua abilità da fulmine (di cui non ricordo il nome), con il primo colpo dell'artiglio infligge danno da fulmine, il secondo colpo inligge un danno da fulmine più alto con una grafica con più lampi, e il terzo colpo è un'esplosione da fulmine che crea un bel danno AOE (l'animazione della terza mossa mi ha ricordato Ryu e Ken con il loro Hadouken in Street Fighter 2, se l'avversario si trova di fronte a te).

Ricordate che questa serie da tre colpi con fulmine FA AUMENTARE lo Spirito del monaco, geniale. Quando ho inflitto tre di questi cicli ho avuto abbastanza Spirito per utilizzare un'abilità AOE (della quale non ricordo il nome), che infliggeva tipo 13-31 danni a tutti i nemici entro un certo raggio (Nova), e guariva il Monaco di tipo 12-21 punti. Ho anche notato che il monaco disponeva di almeno un altra abilità per guarirsi.

E continuando a parlare di questa skill (quella che guarisce e infligge danno) quando ho aggiunto un punto ad essa, per portarla a livello 2, l'animazione della magia è stata aggiornata (migliorata) visualizzado le rune del Monaco viste in altre abilità e nel suo video di presentazione.

Blascid/ unregistered Blast Kid

 

Commenti   

 
#1 Fedex90 2010-10-27 18:52
fighissimoooooo ooooooooooooooo oooooooooooo!!! !!!!!!!!!!!!!
Citazione
 
 
#2 Sempronio 2010-10-27 21:06
E' fantastico leggere di una così grande disponibilità da parte di Wilson nei confronti di un appassionato, ma anche la sua passione e il suo entusiasmo sono estremamente coinvolgenti. Qualità degne di un ottimo manager per qualunque azienda.
Non mi stupisce che sia a capo di un progetto come Diablo III, alle dipendenze di una software house come la Blizzard.

Bella new, grazie Hellforge.
Citazione
 
 
#3 Odin Eidolon 2010-10-28 00:24
Non è comune trovare tanta disponibilità da parte di qualcuno nella posizione di Wilson. Ottimo, questo mi da ancora più fiducia in lui e nel lavoro che sta svolgendo. Mi piacerebbe incontrarlo.
Citazione
 
 
#4 BlackDrake 2010-10-28 12:59
A me piacerebbe incontrare chi ha fatto Diablo 1 e 2, cioè il quartetto delle meraviglie Roper, Brevik e i due Schaefer... per ringraziarli. Per carità, bravo a Wilson che sta cercando di non far sprofondare Diablo, ma se devo qualcosa la devo a chi ha avuto l'idea, non a chi la sa sfruttare.

Riguardo al commento della demo invece sembra molto buona. Mi voglio fidare del ragazzo che si riferisce a un'ambientazion e che ricorda Diablo 1. Effettivamente ho notato anche io che hanno cambiato parecchio certe tinte, scurendolo moltissimo e allontanandolo da WoW. Ma si può fare ancora di meglio.
Citazione
 
 
#5 Nefasto 2010-10-28 17:45
Devo dire una cosa.
Il Blizzcon a me ha deluso un po'... :sigh:
non vedo più il gioco presentato nel 2008, è cambiato troppo, e secondo me non sempre in meglio.

Però questa recensione fatta da una persona qualunque mi ha dato una carica fortissima che nemmeno il miglior punteggio del miglior sito/rivista o altro di giochi potrebbe dare. :roll:
Citazione
 

Aggiungi commento

Sondaggio

Quale classe userai per prima?
 
Ti piace il sito? Votalo!

Ciao Guerriero!
Unisciti anche tu all'armata che sta popolando il Forum di HellForge!

Cosa aspetti? Clicca qui per registrarti subito o esegui il login direttamente con il tuo account di Facebook!



Altri valorosi guerrieri ti stanno aspettando per unire le forze contro le armate di Diablo!
Privacy Policy



Cerca

Artwork

Screenshot

Blizzard logo